Scrittura creativa-Spazio Rainbow

Scrittura creativa

 

GiuliaLEZIONE DI PROVA
venerdì 20 settembre ore 20
(Prenotazione obbligatoria)

Per info e prenotazioni: mail a spaziorainbow@aruba.it

o whatsapp al numero 3465414713.


Mea Culpa - Corso di scrittura creativa e lettura interpretativa

 

Pensieri, parole, opere e omissioni. Di questo e molto altro è fatta la sostanza di una buona scrittura. Non per forza si tratta di peccati, ma è pur vero che l’uomo è da sempre affascinato da tutte quelle ragioni per cui si discolpa continuamente.
E allora perché non provare a descriverle, indagarle ed interpretarle?

In questo percorso partiremo dall’affrontare temi del tutto differenti fra loro ma che comunque orbitano attorno al concetto di “peccato”, aiutandoci con una varietà di testi da leggere insieme, lavorando non solo sul loro significato ma anche sull’interpretazione dal punto di vista espressivo e vocale, avvalendoci il più possibile delle regole fondamentali della dizione. Parallelamente, l’obiettivo è quello di produrre dei testi individuali che ogni partecipante comincerà ad elaborare ad inizio anno e modificherà a seconda degli spunti suggeriti di volta in volta, grazie alla condivisione con il resto del gruppo, fino ad arrivare ad un testo conclusivo.
I testi elaborati prenderanno vita in reading finale condotto dai partecipanti, al termine degli incontri. Nel corso dell'anno, saranno inoltre inseriti degli eventi letterari volti a promuovere il confronto con altri autori.

Giulia Gennaro - (autrice di “Amore Privato”)

 

Consigliato a chi ha la passione per la scrittura, a chi ha il desiderio di trasferire su carta un’emozione latente e/o a chi ha necessità di migliorare le proprie abilità interpretative.

Il corso si articolerà in un incontro ogni due settimane, sempre di venerdì dalle 20 alle 22.



Giulia Gennaro – Chi sono?

Attrice, scrittrice ad autrice televisiva. Appassionata di letteratura fin dall’infanzia, a soli dodici anni vinco il mio primo premio letterario con il racconto “La filosofia della mia vita”. Subito dopo il diploma, ho la fortuna di lavorare come autrice a diversi progetti teatrali e televisivi e nel 2013 vengo eletta finalista del concorso internazionale d’arte e cultura dedicato a Giuseppe Gioachino Belli, indetto dall’omonima accademia di Roma.
Nel 2015 MdS Editore sceglie di pubblicare il mio primo romanzo, “Amore privato”, assegnandomi il compito di inaugurare la nuova collana Cattive strade, ispirata a Fabrizio De Andrè. Fresca d’esordio nella narrativa, pubblico inoltre un racconto all’interno dell’antologia dantesca “Vituperio delle Genti – Viaggio infernale alla scoperta dei pisani illustri”, in collaborazione con altri autori già̀ noti nel panorama letterario e nel 2017 mi qualifico finalista per il concorso “Dipendenze” con il racconto “Di cosa morire?”.
Nel 2016 muovo i miei primi passi verso il teatro, affidandomi all’esperienza di Manfredi Pedone e Massimo Sabet del Faro Teatrale di Milano. Sempre nel 2016 approfondisco lo studio di pronuncia e tecnica vocale grazie al corso di Dizione Avanzata, condotto da Daniele Chiesa. Successivamente, ho la fortuna di approfondire la mia formazione con maestri come Michele Placido e Pupi Avati, prendendo parte ad alcune produzioni teatrali e cinematografiche.
Da qualche anno vivo e lavoro a Milano, innamorata della poesia metropolitana che ancora si respira nei teatri, nei circoli e negli scorci più improbabili.




 

 

 

Facebook
Tweet
You Tube
LinkedIn
Email
Instagram